Come Scrivere una Lettera di Dimissioni con Word

n un articolo precedente abbiamo segnalato i migliori siti per cercare lavoro, oggi spieghiamo invece come scrivere una lettera di dimissioni.

La lettera di dimissioni è lo strumento con cui si comunica la propria decisione di lasciare il posto di lavoro all’azienda.
Secondo quanto previsto dalla legge, le dimissioni devono essere fatte per scritto e quindi è necessario inviare una lettera.

Per scrivere una lettera di dimissioni è possibile utilizzare Word, vediamo come fare.
Come prima cosa è necessario aprire il programma e creare un nuovo documento.

A questo punto è possibile creare l’intestazione.
In alto a sinistra inseriremo quindi i nostri dati, come nome e cognome e indirizzo.
Subito sotto, a destra, inseriremo invece i dati dell’azienda, nome e indirizzo.

Lasciamo quindi una riga vuota e inseriamo luogo e data.

Dopo un’altra riga vuola, è possibile inserire l’oggetto della lettera, che sarà dimissioni.

A questo punto è possibile scrivere il contenuto della lettera.
Per semplificare, è possibile utilizzare questo modello di dimissioni volontarie presente su Letteradidimissioni.net.
Il contenuto è piuttosto breve, basta indicare la propria intenzione di dimettersi e specificare quale sarà l’ultimom giorno di presenza in azienda.

La lettera di dimissioni si conclude con i saluti e la firma.

Bisogna ricordare che la legge prevede tempistiche precise per le dimissioni volontarie.
Prima di scrivere la lettera è quindi importante verificare quale preavviso è necessario dare in base al proprio contratto.

Se non si rispetta il preavviso, l’azienda può infatti chiedere il pagamento di un indennizzo al lavoratore.